Gabriele Condulmer, papa Eugenio IV (statua n. 23)

Gabriele Condulmer, papa Eugenio IV (1383, VE – 1447, Roma). Nipote di Gregorio XII, agostiniano della comunità di San Giorgio in Alga, fu canonico a Padova e vescovo di Siena in un periodo di lotte per le investiture e di antipapi, Benedetto XIII, prima e Felice V, Savoia, eletto dal Concilio di Basilea, quando già era Papa. Combattè i Colonna, che l’avevano costretto a fuggire da Roma, combattè alcune eresie, con non grande successo, la corruzione a Roma e indisse una crociata contro i Turchi, pesantemente sconfitta a Varna (1444).

Autore: Giovanni Ferrari, il Torretto, 1782. Condizioni: mancano le dita della mano sinistra e le ali dell’angioletto.

Padova, Prato della Valle – Statua di Gabriele Condulmer, Papa Eugenio IV (Foto Marta Celio)