Padova, le statue del Prato della Valle: Antonio Diedo

Antonio Diedo (Venezia 1772 – Venezia 1847). Patrizio veneziano, architetto. Segue studi umanistico-letterari nel seminario di Padova e architettura con Giacomo Albertolli. Con l’architetto Gian Antonio Selva lavora al duomo di Cologna veneta e a San Maurizio a Venezia; interviene nelle chiese di San Donà, Schio, Canda, Piovene Rocchette, Breganze. La statua, dello scultore Felice Chiereghin (1795), restaurata nel 2013, in origine sistemata al n.34, sostituisce la statua di Marcantonio Memmo eretta nel 1777 e distrutta nel 1797. (foto di Marta Celio)

Padova, Prato della Valle – Antonio Diedo (Foto Marta Celio)
Padova, Prato della Valle – Particolare della statua di Antonio Diedo (Foto Marta Celio)