Vettor Pisani (statua n. 14)

Vettor Pisani, o Vittore Pisani (Venezia, 1324–Manfredonia, 1380), Capitano da mar della Serenissima. Ebbe alterne vicissitudini e fu più volte processato e condannato per sconfitte subite dalla flotta veneziana durante il suo comando, come contro i genovesi, che lo fecero prigioniero, nel 1354. Più volte riprese le sue funzioni come contro il re d’Ungheria e contro gli Aragonesi in Sicilia; con Carlo Zeno fu il principale artefice della vittoria sui genovesi nella Guerra di Chioggia (1380).

Autore Francesco Rizzi, 1779 ( manca la mano destra e necessiterebbe di restauro) commissionata da un pronipote.

Padova, Prato della Valle, Statua di Vettor Pisani (Foto Marta Celio)
Padova, Prato della Valle, Particolare della Statuia di Vettor Pisani (Foto Marta Celio)